Teggiano, approvato lo schema di concessione dei locali della SS. Pietà all’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina

Con una apposita delibera di Giunta il Comune di Teggiano ha approvato lo schema di concessione in comodato d’uso di parte del Complesso della SS. Pietà, ubicato nel centro storico di Teggiano e di proprietà comunale, all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Sala Consilina. Il Complesso Monumentale è stato interessato, recentemente, da un radicale intervento di ristrutturazione e di completamento, e per l’amministrazione guidata dal Sindaco Michele Di Candia rappresenta un importante punto di riferimento e catalizzatore per tutte le politiche volte alla valorizzazione e alla promozione del Vallo di Diano e, in particolare, di Teggiano. Dallo schema di concessione, appositamente studiato dello Studio Legale dell’Avvocato Nicola Senatore, emerge lo spirito dell’accordo, attraverso il quale l’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina diventa protagonista operativo e costruttivo per la crescita territoriale in generale e di Teggiano in particolare. “L’inserimento della sede dell’Ordine all’interno del Monumento –si legge sulla delibera della Giunta- contribuirà alla crescita turistica e culturale della Città, con la possibilità di creare percorsi turistici all’interno dello splendido complesso Monumentale in occasione dei convegni e dei corsi di formazione che saranno organizzati e che avranno una risonanza anche nazionale, oltre a forme di consulenza per la crescita turistica e culturale, nonché corsi per la formazione di assistenti e consulenti turistici ed, infine, per la creazione e la preparazione di idonee figure professionali”. La durata della concessione è stabilita in 10 anni, con possibilità di rinnovo, e riguarda senza soluzione di continuità, per tutta la durata della concessione, due locali posti al piano terra del Complesso della SS. Pietà, con i relativi servizi igienici, che saranno utilizzati come sede amministrativa. Inoltre, solo occasionalmente, saranno concesse in uso la sala polifunzionale di circa 141 mq, sita al primo piano e dotata di impianti audio e video, il locale di circa 100 mq ubicato al primo terra e conosciuto come “ex Sala Refettorio”, ed un locale di circa mq 50, ubicato al primo piano, destinato a sala multimediale ed attrezzata con computer. L’Ordine contribuirà, forfettariamente, alle spese relative alle utenze, in base all’impiego effettivo dei locali. A breve la firma dello schema di concessione da parte del Comune di Teggiano e dell’Ordine dei Commercialisti servirà solo ad ufficializzare un accordo che nei fatti è già operativo: non a caso, lo scorso 15 dicembre, proprio nel Complesso della SS. Pietà si è svolta l’Assemblea degli iscritti all’Ordine che ha approvato all’unanimità il Bilancio di Previsione per l’anno 2018. Si conclude così una vicenda che aveva suscitato nei mesi scorsi non poche polemiche: continuerà a chiamarsi Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina, ma ora la sua sede è a Teggiano.

Comunicato stampa – Approvazione dello schema di concessione dei locali della SS. Pietà all’Ordine dei Commercialisti di Sala Consilina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...