Venezuela nel cuore, serata di solidarietà al Grand Hotel Osman. Nino Petrizzo: “Ci ha dato tanto, ora ricambiamo”

Il Vallo di Diano rende omaggio al Venezuela e ai tanti Italo-Venezuelani che sono originari proprio del territorio valdianese. È accaduto nei giorni scorsi presso il Grand Hotel Osman di Atena Lucana Scalo, per iniziativa del titolare Nino Petrizzo, che proprio in Venezuela ha trascorso 20 anni della sua vita.

“Ora il Venezuela è in gravissime difficoltà ed è per noi il momento di ricambiare, almeno in piccola parte, quello che abbiamo avuto da quel paese che ci ha accolto e ospitato in tanti”. Ecco perché Nino ha organizzato una serata di solidarietà, allietata da musiche, balli e cucina Venezuelana, alla quale hanno preso parte in tanti. Persone provenienti dai comuni del Vallo di Diano ma anche dal Golfo di Policastro e dal Cilento, accorse immediatamente per dare il proprio contributo in nome dell’amato Venezuela. La raccolta fondi servirà per inviare beni di prima necessità e medicinali proprio agli Italo-Venezuelani che, rimasti in Venezuela, stanno vivendo momenti drammatici per la guerra civile in corso. “È solo la prima delle iniziative pro-Venezuela che ho in mente” assicura Nino Petrizzo, che da alcuni mesi ha rilevato il Grand Hotel Osman.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...