“Io, Frida”, in scena a Caggiano la vita di Frida Khalo

Si terrà domenica 10 novembre alle 19 a Caggiano, presso lo studio multimediale dell’architetto Giuseppe Cafaro, la presentazione dell’estemporanea dell’artista Annamaria Grippo e lo spettacolo “Io, Frida”, curato da Eva Immediato.

Una serata interamente dedicata alla famosa pittrice messicana, alla sua vita, ai suoi ricordi struggenti e malinconici. Frida Khalo fu una pittrice dalla vita travagliata. Le piaceva dire di essere nata nel 1910, poiché si sentiva profondamente figlia della rivoluzione messicana di quell’anno e del Messico moderno. La sua attività artistica ha avuto di recente una rivalutazione, in particolare in Europa, con l’allestimento di numerose mostre. Affetta da spina bifida, fin dall’adolescenza manifestò una personalità molto forte, unita a un singolare talento artistico e aveva uno spirito indipendente e passionale, riluttante verso ogni convenzione sociale. La vita dell’artista sarà interpretata dall’attrice Eva Immediato, accompagnata dalle note musicali dell’arpa di Daniela Ippolito.

Scarica la locandinda

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...