Buonabitacolo, “spesa sospesa” per chi è in difficoltà

Un aiuto a chi si trova in difficoltà, un gesto di solidarietà concreto, è il senso dell’iniziativa “spesa sospesa” promossa dai volontari dell’associazione “Armonia” di Buonabitacolo. In tutti i negozi di alimentari del territorio che aderiranno all’iniziativa, i clienti potranno lasciare “in sospeso” alimenti da distribuire alle famiglie che, a causa dell’emergenza, si trovano in una situazione di profonda difficoltà. “Il negoziante – spiegano i volontari … Continua a leggere Buonabitacolo, “spesa sospesa” per chi è in difficoltà

Emergenza cinghiali, il presidente del PNCVD Tommaso Pellegrino illustra le attività del Parco

Il presidente del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, Tommaso Pellegrino illustra con precisione le attività svolte dall’ente per contrastare l’emergenza cinghiali nel territorio del Parco. Pellegrino ricorda che sono stati formati circa 230 nuovi selecontrollori per l’abbattimento degli ungulati nel territorio dell’Area Protetta. Il Parco si è attivato per il servizio di ritiro, trasferimento e servizio di centro di lavorazione della … Continua a leggere Emergenza cinghiali, il presidente del PNCVD Tommaso Pellegrino illustra le attività del Parco

La prima orchidea selvatica del Vallo di Diano

E’ apparsa all’improvviso, come un messaggio di speranza, un inno alla vita. Era nella Villa Comunale di Sala Consilina. Non un banale fiore di campo, ma un’orchidea selvatica. Sembrava proprio un’orchidea selvatica. Possibile ai primi di Marzo? Ho deciso di vederci chiaro ed ho chiamato la massima autorità in materia: il professor Nicola di Novella, ideatore de “La Valle delle Orchidee” che a Maggio si … Continua a leggere La prima orchidea selvatica del Vallo di Diano

Articolo evidenziato

Comunità Montana, la Strategia Aree Interne punto di forza per gli interventi finanziati nel Vallo di Diano

Nelle ultime settimane due importanti finanziamenti erogati dalla Regione Campania hanno dato risposta a problematiche ed esigenze sentite dalla popolazione residente del Vallo di Diano, specificatamente nei comuni attraversati dal fiume Tanagro ed a Sanza. All’annoso stato di abbandono del fiume Tanagro, e dei suoi argini in particolare, sono stati destinati 1milione e 500mila euro in favore del Corsorzio di Bonifica. Alla strada che dovrà … Continua a leggere Comunità Montana, la Strategia Aree Interne punto di forza per gli interventi finanziati nel Vallo di Diano